Norme da rispettare per l’imbarco del bagaglio a mano Alitalia

15 Agosto, 2017 di Erika A. Volia1euro.it

alitalia

La compagnia italiana Alitalia non poteva mancare nel dare le sue dritte per l’imbarco del bagaglio a mano ed agevolare così il lavoro degli addetti al check-in.

È consentito portare un bagaglio a mano dal peso massimo di 8 kg avente le dimensioni di 55x35x25 cm, che comprendano le maniglie, le tasche laterali e le rotelle. Inoltre puoi portare un ulteriore bagaglio a scelta tra:

– Borsa portadocumenti,
– Borsetta da donna,
– Pc portatile.

Si può verificare la conformità del bagaglio negli appositi misuratori vicino al banco del check-in e tutti i bagagli che superano positivamente il controllo potrebbero non essere accettati a bordo. I bagagli di dimensioni 36x45x20 cm verranno classificato con la nuova etichetta “Sotto il sedile”.

Gli hoverboards e tutti gli altri dispositivi alimentati con batterie al litio, per la sicurezza dei nostri dipendenti e passeggeri, non sono ammessi né come bagaglio a mano e né come bagaglio da stiva.

Al fine di garantire un maggior comfort a bordo e nel rispetto degli standard di sicurezza, in caso di voli con un elevato coefficiente di riempimento, il vostro bagaglio a mano potrà essere ritirato al gate per l’imbarco in stiva. Il personale di scalo provvederà ad etichettare i bagagli selezionati e a rilasciare al passeggero la ricevuta per la riconsegna. Tale procedura non è prevista per i voli intercontinentali.

In cabina non è consentito portare tutti gli oggetti pericolosi per la sicurezza del volo come: forbicine, coltellini svizzeri, temperini, attrezzi agricoli, scientifici, sportivi, industriali e simili. Non si possono utilizzare sigarette elettroniche, pipe e sigari elettronici, gli accendini sono consentiti solo per uso personale. Infine non si possono portare su alcun volo Alitalia i Samsung Galaxy Note 7.

Commenti Facebook: