Le feste più pazze del mondo. Dove si trovano e a quali partecipare?

2 Luglio, 2014 di Volia1euro.it

feste in giro per il mondo

Ogni paese ha le sue feste, i suoi festival, le sagre, gli appuntamenti scadenzati durante l’anno utili a festeggiare la sacralità, le ricorrenze del calendario, alcune delle quali uguali in tutto il mondo, altre veramente pazze e fuori dall’ordinario.

Aldilà delle feste che si svolgono in Giappone, delle quali abbiamo già avuto modo di parlare, in Irlanda, nella meravigliosa cittadina di Killorglin dal 12 al 14 agosto si svolge il Puck Fair, un festival il cui protagonista è il caprone.
Per tre giorni, dopo avere individuato chi è il Re Caprone, si balla, si canta e si fa festa in suo onore. Il Re è il più bello tra gli ovini presenti al festival e lo si fa sfilare per le vie del paese, festeggiandolo.

Bug Fest invece per il North Carolina, dove nella città di Raleigh, il 15 settembre si svolge un festival dedicato agli insetti. L’organizzatore dell’evento è il Museo degli insetti e l’evento richiama oltre 25mila visitatori ogni anno. Attrazione della festa è la cucina a base di insetti, come gli spiedini agli scarafaggi o le larve fritte.

Che ne dite, invece, di un festival di chitarre immaginarie? E’ quanto succede in Finlandia, dal 22 al 24 agosto in un campionato mondiale con tanto di qualificazioni. Ogni qualificato a livello locale, sale sul palco e suona con la sua chitarra immaginaria, acclamato dal pubblico dell’Air Guitar.

Se volessimo continuare, l’elenco sarebbe infinito.
Basterà ricordarvi di andare a vedere il festival delle smorfie che si tiene ogni anno a settembre ad Egremont o di fare una capatina in Spagna per la festa de Las Fallas che si tiene ogni anno a cavallo tra il mese di marzo ed aprile: una settimana di follia estrema e di divertimento 24 ore su 24 che solo i più forti potranno affrontare!

Commenti Facebook: