Una meta insolita e fuori dalle normali rotte: l’Antartide

28 Giugno, 2018 di Erika A. Volia1euro.it

Il continente più meridionale, freddo, arido, ventoso e alto del mondo, l’Antartide, un enorme deserto ghiacciato, ricoperto da una calotta bianca con spessori medi di oltre 1600 metri e dotato di caratteristiche ambientali simili a quelle di alcuni pianeti del sistema solare, come Europa, satellite di Giove, l’unico a non avere mai ospitato una popolazione umana nativa, si è aperto a rotte turistiche provenienti soprattutto dall’estremità Sud dell’America Latina, Cile in testa, da cui lo separano i 645 km del livido, violento Canale di Drake.

Il sogno di avvicinarsi al Polo Sud, dunque, non è più un’utopia. Chi parteciperà a un tour Antartide, avrà di fronte la natura estrema, ma solo apparentemente povera di vita.

Bastano due ore di volo da Punta Arenas, in Cile, per godersi una crociera lungo le coste della Penisola Antartica, tentacolo montuoso che si protende oltre il circolo polare, con tanto di escursioni a bordo di agili gommoni a motore tra fiordi, iceberg e arcate cristalline, scintillanti, alla scoperta di una flora scabra, tenace, composta da muschi e licheni, e dell’abbondante fauna di pinguini, foche, uccelli marini, varie specie di pesci e possenti cetacei.

Le attività sportive, quali kayak, passeggiate con sci sulla neve e, addirittura, tuffi nelle gelide acque australi, renderanno questa vacanza in Antartide un’avventura emozionante.

Non perdere l’occasione di vivere un’esperienza unica, prenota subito il tuo viaggio in Antartide!

Commenti Facebook: