30 Nov 2017

Alla scoperta di Genova, la città che non esiste

La compagnia low cost spagnola Volotea vi consiglia alcune destinazioni da esplorare ed iniziare a viaggiare tra le più belle mete del network.
Lasciati ispirare dai professionisti e fatti guidare alla scoperta dei posti più affascinanti.

Quest’oggi andiamo alla scoperta di Genova, una città che non è esiste agli occhi di chi passeggia, perché Genova non è una città ma un’entità. Provate a passeggiare per le vie della città e perdetevi tra i colori e i sapori, assaggiate il cappuccino con la focaccia per comprendere che Genova è anche un modo di essere.

Affacciata sul Mar Ligure, dominatrice dell’omonimo golfo, la sua storia è legata alla marineria e al commercio. Il suo porto è il più grande porto italiano per estensione, il primo per numero di linee di navigazione e per movimentazione container con destinazione finale, e il secondo per flusso di merci dopo Trieste, ed uno dei maggiori del Mediterraneo. La città ospita cantieri navali e acciaierie dal XIX secolo, e il suo solido settore finanziario risale al Medioevo.

Il Banco di San Giorgio, fondato nel 1407, è stata la prima banca del mondo ed ha svolto un ruolo importante nella prosperità della città a partire dalla metà del XV secolo. La città è inoltre un importante polo a livello internazionale nell’istruzione e nella ricerca scientifica, come ad esempio l’Università di Genova, una delle più antiche del mondo, il Conservatorio Niccolò Paganini, l’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) e del parco scientifico-tecnologico, degli Erzelli; nella medicina, con eccellenze quali l’Istituto Giannina Gaslini e l’Ospedale San Martino e nello sport, essendo sede della società calcistica più antica d’Italia ovvero il Genoa Cricket and Football Club e dell’Unione Calcio Sampdoria, entrambe militanti in Serie A.

Chiedetevi dove siete già stati lì, con il vostro cuore, tanti anni fa, quando vi siete innamorati quel giorno d\’estate. Chiedetevelo in silenzio, magari ascoltando una musica lontana, perché la risposta è dentro di voi. Genova non esiste, perché non è una città. Qui non si celebra la meraviglia, qui si è. Lasciatevi perdere.

Cerca

Ultimi Post

Idee di viaggio: alla scoperta di Porto

Stai cercando un volo low cost che ti accompagni in Portogallo? Ti spieghiamo perché dovresti scegliere di visitare Porto nella tua prossima vacanza! Porto sorge sulle rive del Rio Douro ed è la seconda città del Portogallo. Grazie ai voli economici Ryanair ed...

Zaino in spalla: bagagli a mano, nuove regole

Le restrizioni che le compagnie aeree hanno introdotto in merito ai bagagli, consentono oggi di imbarcare solo valigie di dimensioni ridotte. Quali sono le misure per non sbagliare?  Le regole sui bagagli a mano sono sempre più restrittive. Se non si spende un...

Commenti