Assicurazione voli low cost: i buoni motivi per farla

19 Ottobre, 2013 di Volia1euro.it

Ecco perchè fare l'assicurazione di viaggio

In fatto di viaggi, spesso e volentieri siamo alla ricerca dell’offerta straordinaria: in nome del risparmio faremmo di tutto.

Così è quando prenotiamo una vacanza e così anche quando ricerchiamo tra i motori di ricerca principali il volo più conveniente.

Riduciamo al minimo i nostri bisogni, evitando di includere un’assicurazione per il nostro viaggio. Ma quanto è importante veramente l’assicurazione che le compagnie aeree offrono per le loro tratte?

Non amiamo chiedercelo perché, mossi da scaramanzia, il più delle volte preferiamo fare gli spergiuri ed affidarci alla provvidenza, e così non sappiamo neanche per cosa potrebbe essere utile questa assicurazione per il nostro viaggio.

Cerchiamo allora di capire meglio cosa includa e perché potrebbe essere utilissimo farla.

A differenza di quanto pensiamo, l’assicurazione non copre solamente le spese mediche, ma esistono diverse tipologie di garanzie che possono essere stipulate al momento del viaggio.

Ryanair, ad esempio le diversifica in Assicurazione di viaggio semplice e Assicurazione di viaggio Plus. La prima prevede rimborsi per annullamento, spese mediche urgenti, ritardo del volo o mancata partenza; la seconda prevede essenzialmente le stesse istanze con la differenza che pagando qualcosa in più al momento della stipula, offre rimborsi più generosi.

Capita spesso – soprattutto con le low cost -, di lamentare qualche disattenzione da parte delle compagnie di volo. Se tutte le volte che abbiamo avuto di che lamentarci per un ritardo importante o per lo smarrimento dei bagagli, avessimo sottoscritto una assicurazione, magari avremmo pianto con un occhio.

Ed è proprio questa la motivazione più ragionevole che sta alla base della sottoscrizione di qualcosa che possa tutelarci.

Viaggiare low cost va bene, così come è ottimale il risparmio, ma a quanto pare alle volte non è abbastanza.
Sottoscrivere un’assicurazione è importante tanto quanto assicurarci di avere portato i nostri documenti al momento del viaggio.

Magari conoscendo questi risvolti, la prossima volta, lo terremo un po’ più a mente.

Commenti Facebook: