Ryanair Cash Passport: cos’è e come funziona

22 Ottobre, 2012 di Volia1euro.it

Prima si evitava di pagare queste commissioni pagando semplicemente con una carta MasterCard Ricaricabile ma  dal 1° Dicembre (2011), chi vorrà evitare di pagare il costo amministrativo, dovrà per forza munirsi della carta Ryanair Cash Passport.

Analizziamo se conviene acquistare questa carta:

  • Se non usiamo la carta per sei mesi, ogni mese successivo si pagherà una penale di 3€.
  • Ogni ricarica ha un costo di 3€.
  • L’importo mínimo di ricarica della carta è di 175€ mentre l’importo massimo è di 2.750€.
  • I pagamenti presso gli esercizi Mastercard sono gratuiti.
  • Il costo di emissione è di 10€ di cui 6€ rimborsati sotto forma di voucher per acquistare voli.

Per l’emissione della carta bisogna essere in possesso del passaporto e che dopo ogni ricarica si dovrà attendere 24ore per vedere l’importo disponibile sulla carta.

Secondo il nostro parare conviene solo ai passeggeri che hanno la necessità di volare spesso con Ryanair, la cosa sconcertata sono i 3€ di penalizzazione al mese dopo 6 mesi di inattività è il costo di ogni ricarica di 3€.

Per approfondire visitate il sito ufficiale della Ryanair: http://www.cashpassport.com/1/ryanair/

Commenti Facebook: