Siena – Piazza del Campo

16 Settembre, 2016 di redazionestampa

siena-piazza-del-campo
Considerata la piazza principale della città di Siena, Piazza del Campo è unica nel suo genere e forma, per la sua immagine a conchiglia e per la sua integrità architettonica. Luogo simbolo per tutti gli abitanti della città che rispecchia l’animo del posto: è la sede del famoso ed emozionante Palio di Siena, pur non rientrando nella “giurisdizione” di nessuna delle contrade che partecipano alla corsa.

Palazzo comunale, Torre del Mangia, Palazzo Chigi, Loggia della Mercanzia, Palazzo Sansedoni e Fontana Gaia sono solo alcune delle rarità e delle bellezze ospitate all’interno di questa bellissima piazza, collocata nel centro nevralgico da cui si diramano le tre principali vie.
Una forma emiciclica che somiglia ad una conchiglia inclinata con ben nove diversi spicchi definiti da un meraviglioso pavimento in cotto sono la sua caratteristica fondamentale, il tutto racchiuso dentro gli edifici antichi e sempre ben tenuti del centro della città.

Sono undici i varchi che si dipanano da questa piazza, decorati dalle volte e costituiti da un abitato disposto su più livelli.

La geometria del luogo è magica e sapiente e ridisegna un ambiente antico, del passato che aldilà della sua forma rende la piazza uno spazio perfettamente progettato.

Il Palazzo Pubblico è il centro dell’intera Piazza che, ricordiamo ha una circonferenza di 333 metri ed è articolata in diverse aree: quelle di basso e quelle a coltello, che insieme ai nove spicchi e alla cortina lastricata intorno, rendono Piazza del Campo, degna della visita di migliaia di turisti ogni anno.

Commenti Facebook: