Guida viaggio per roma

Se avete qualche giorno a disposizione approfittate per prenotare un viaggetto tra le meraviglie artistiche di Roma, se volete fare toccata e fuga, in 4 giorni potete comunque riuscire a vedere molte cose; potete scegliere di fare un tour veloce in tutta Roma e scegliere cosa vi piace di più per poi ritornare a visitarle con più calma oppure scegliere solo alcuni punti attrattivi per poi tornare a visitare gli altri; insomma in un modo o nell’altro ogni scusa è buona per ritornare a Roma.

Incominciamo a dire che per arrivare sin lì ci sono molte offerte sia per il viaggio in aereo con le varie compagnie low cost, sia in treno che oggi grazie all’alta velocità si può raggiungere dal nord Italia in sole tre ore circa. A voi la scelta del mezzo preferito; se partite da una città molto distante da Roma assolutamente da sconsigliare il viaggio in macchina, ci vogliono troppe per, l’autostrada e la benzina ne sappiamo i prezzi e poi trovare parcheggi in città è difficilissimo e poi sono tutti a pagamento.

Dunque un albergo consigliato è il Grand Hotel Olimpic, comodissimo per la sua posizione e prezzi contenuti; esso si trova in Via Cola di Rienzo, a 5 minuti a piedi dal Vaticano, dalla fermata Ottaviano della metropolitana e da Piazza Risorgimento da cui prendere i pullman per visitare tutta Roma.Per darvi un’idea delle distanze la Cappella Sistina, la Fontana di Trevi e il Phanteon sono raggiungibile in 15 minuti, mentre il Colosseo dista circa 25 minuti; sono tutti punti tranquillamente raggiungibili con una passeggiata, ma avendo pochi giorni a disposizione è consigliato l’utilizzo dei mezzi di trasporto. Ottima per risparmiare è la card dei pullman, la potete fare giornaliera, settimanale o comunque per quanti giorni desiderate, così la timbrate una volta e poi non ci pensate più e poi risparmiate qualche cosa, rispetto a fare il biglietto ogni giorno. Da non perdere assolutamente la visita al Vaticano, Piazza San Pietro e la Basilica sono uno spettacolo imperdibile, essendo in zona bisogna assolutamente andare ai Musei Vaticani, uno spettacolo d’arte, fino ad arrivare ad ammirare La Cappella Sistina, senza parole per la sua bellezza. I turisti che affollano questi luoghi sono sempre tantissimi, conviene perciò prenotare da casa il biglietto on line per l’entrata in questi luoghi in modo tale da evitare le code.

Poi avete solo l’imbarazzo della scelta, potete decidere di passeggiare lungo tutte le principali piazze di Roma ad ammirare i monumenti, Piazza Navona con la Fontana dei Quattro Fiumi, Piazza Venezia con il favoloso Altare della Patria, Piazza di Spagna con la famosa scalinata di Trinità dei Monti. Altrimenti potete dedicarvi alla visita delle bellissime Chiese sparse in tutta Roma, come San Giovanni in Laterano, Santa Maria in Trastevere, Santa Maria degli Angeli, San Paolo fuori le mura, la basilica di Santa Maria Maggiore.

Altri importanti siti da visitare sono sicuramente il Colosseo e il Campidoglio, il più piccolo dei sette colli di Roma, ma sicuramente il più importante con la sua bellissima piazza disegnata da Michelangelo, con al centro la famosissima statua equestre di Marco Aurelio.

La cosa più importante da fare appena arrivati a Roma è quella di comprarvi una cartina e da lì potrete scegliere sul momento tutto quello che volete vedere e che vi ispira di più! Buon viaggio a Roma e soprattutto buon ritorno nella città eterna!

Commenti Facebook: