Napoli città della allegria e vitalità

Per tutti coloro che sono diffidenti e che si lasciano suggestionare dalle false dicerie su Napoli, per una volta fatevi invece tentare dalla voglia di andare a visitare questa splendida città e ne rimarrete incantati! Napoli è bellissima per il suo clima sempre bello tutto l’anno, per la giovialità e il calore dei napoletani, per l’ottima cucina e per gli splendidi monumenti che potete visitare. Come prima cosa quando si arriva a Napoli si rimane affascinati dallo splendido panorama che offre sul suo bellissimo Golfo di Napoli, le magnifiche isole di Ischia, Capri e Procida e ultimo ma non per importanza come non citare la vista che la città offre sul Vesuvio! Da ricordare che il centro storico di Napoli grazie ai suoi splendidi palazzi e ai caratteristici quartieri popolari è entrata a far parte del patrimonio mondiale protetto dall’UNESCO.

Ci sono tantissime cose da visitare a Napoli ed eccone alcune; per chi non soffre di claustrofobia c’è un’escursione molto carina da fare per vedere la Napoli sotterranea, ma partiamo dal famosissimo Duomo di Napoli, dove vengono conservate le reliquie di San Gennaro il Santo Patrono della città, visitate il Duomo con calma e ammiratelo in tutta la sua bellezza. Sempre parlando di Chiese da visitare è la Chiesa di San Lorenzo Maggiore, bellissimo edificio, dove ogni anno per le festività del Natale viene allestito un presepe a grandezza naturale. La Chiesa di San Gregorio Armeno è stupenda, e rappresenta lo stile barocco napoletano, merita veramente una visita. Imperdibile per la sua ricchezza degli interni è la Chiesa del Gesù Nuovo.

Passiamo poi nella stupenda Piazza Plebiscito e visitiamo il Palazzo Reale, residenza dei viceré spagnoli, da ammirare i bellissimi giardini reali; da non perdere anche il famosissimo Castel Maschio Angioino che ospitò personaggi come Giotto, Boccaccio e Petrarca; e la Reggia di Capodimonte, che offre ai visitatori la vista di opere d’arte stupende ad esempio di Botticelli e di Raffaello; inoltre dal parco di Capodimonte godrete di una spettacolare vista sul Golfo di Napoli. Tappa d’obbligo è una passeggiata nella bellissima Galleria Umberto I, non saprete dove guardare se prima in alto o prima in basso ad ammirare il magnifico pavimento di marmo, un vero spettacolo per gli occhi. Certamente non potete mancare di andare nella famosissima via dei presepi di san Gregorio Armeno…

Per quanto riguarda dove andare a mangiare, si può scegliere sul momento il posto che ispira di più, tanto dovunque andiate mangerete sicuramente bene; mentre per una tazzina di caffè non potete andare via da Napoli senza essere stati al Gambrinus, la caffetteria storica e più chic di tutta la città, dove potrete oltretutto gustare il migliore espresso di tutta Napoli e magari incontrare il Presidente Napolitano, che quando va a Napoli, non manca di fare tappa qui. Se volete fare vita notturna uscite dalle 20 in avanti e dirigetevi verso la zona di Chiaia dove prendere un aperitivo, se capitate nel periodo estivo allora andate al disco club L’Arenile dove potrete ballare sulla spiaggia. Per lo shopping non potete perdervi un acquisto da Marinella, storico negozio di cravatte di seta di Napoli, famoso in tutto il mondo, nella zona di Chiaia; l’atelier è molto piccolo ma la sua reputazione a livello mondiale lo rende affollatissimo, infatti farete coda per poter entrare, ma non vi preoccupate perché i gentilissimi proprietari del negozio nell’attesa vi offriranno caffè e pasticcini!

Per le grandi firme dovete dirigervi verso Via Toledo e Via Calabritto ad esempio, ma godetevi delle belle passeggiate per tutto il centro di Napoli e non ve ne pentirete, troverete sicuramente tutto quello che cercate.

Tra una visita e l’altra non perdetevi una sosta in una delle molte pasticcerie e compratevi una sfogliatella riccia.. sarà la fine del mondo per il vostro palato, ma potete anche gustarvi un bel babà o qualsiasi altro dolce , sono tutti fantastici!

Se avete tempo una tappa la potete fare a Capri, basta andare al porto a prendere l’aliscafo e in pochissimo tempo sbarcherete nell’isola; c’è un comodissimo servizio di pullman che vi porterà fino su ad Anacapri da cui godrete di spettacolari panorami, non perdete un caffè nel bar della piazzetta e passeggiate tra le viuzze caratteristiche ad ammirare le vetrine.

Da portare a casa sicuramente qualche dolcetto, il vino buonissimo come ad esempio la Falnghina o se avete la fortuna di trovarlo il Bianco di Ravello, o magari una fetta di casatiello… insomma a Napoli avrete solo l’imbarazzo della scelta tra moda, gastronomia e prodotti artigianale come ad esempio le splendide ceramiche di Capodimonte! Buon viaggio nella splendida città di Napoli!

Commenti Facebook: