Uruguay: il Sudamerica che attrae

Uruguay: il Sudamerica che attrae

Un regolare passaporto ed un biglietto con direzione Uruguay vi porterà direttamente tra le braccia accoglienti del Sudamerica, nella capitale Montevideo: una città dai mille volti e dalle tantissime sfaccettature che affascina e attrae soprattutto negli ultimi mesi, milioni di turisti.

Stiamo parlando del paese che più di ogni altro, è salito, di recente, agli onori della cronaca per le sue rivoluzioni storicamente all’avanguardia.

Un presidente visionario, che sta infatti portando il paese sulla cresta dell’onda di un turismo senza precedenti, ed un paesaggio tutto da scoprire, sono i punti forti di un luogo assolutamente da visitare.

Il Museo Andres ed il Teatro Solis sono i veri gioielli di una tradizione che porta il nome di Uruguay, così come anche la spettacolare Rambla che d’estate sopratutto, insieme al quartiere Pocitos si animano di persone al pari di una piccola Ipanema.

Ma Montevideo non è solamente natura, spiaggia, mare e architetture spettacolari.

E’ anche una tradizione gastronomica ottima, come quella che si può facilmente degustare al Mercato Agricolo, Mercado Agricola al Jose L. Terra 2220.

Bancarelle, negozi e ristoranti dove frutta e verdure buone, si alternano a shop per celiaci e per bambini, a botteghe di artigianato locale ed a una fantastica libreria in cui sorseggiare le bevande tipiche uruguaiane. Un esempio di architettura commerciale che ospita quello che era il vecchio mercato in una struttura di ferro davvero imponente.

L’Uruguay è un viaggio lontano e per questo, importante.

Non per niente vi consigliamo di farlo soprattutto quando avrete tanto tempo a vostra disposizione: sarebbe ottimale avere le risorse per poter girare tutto il paese senza fermarsi alla sola capitale. Perché, si sa, i piccoli tesori vanno ricercati e per trovarli è necessario mostrare sempre un occhio attento da turista e osservatore che possa regalare emozioni importanti e forti.

Per il resto, l’unico consiglio che sentiamo di darvi è: buon viaggio!

Commenti Facebook: