Turista nello Stato Portogallo – Ecco cosa vedere

guida turistica portogallo

Il Portogallo è il paese più occidentale dell’Europa Continentale. Confinante interamente con la Spagna, condivide alcune tradizioni e usanze, ma l’identità portoghese è forte e fiera. Da Nord a Sud, una visita del Portogallo non può che iniziare dalla bellissima città di Porto (nota anche come Oporto): la sua atmosfera decadente, i suoi magnifici scorci lungofiume, le sue cantine nelle quali è possibile degustare l’omonimo vino noto in tutto il mondo, Porto vi lascerà esterrefatti dalla sua bellezza e dalla sua atmosfera sognante.

A poche ore d’auto da Porto sorge la capitale Lisbona. Una delle città più belle d’Europa, anche se non famosa come Londra, Parigi o Madrid, Lisbona è riuscita a ritagliarsi uno spazio tra le destinazioni turistiche di questo inizio di terzo millennio. E a ragione: le cose da fare e da vedere sono moltissime, non ci si annoia mai tra icone come la Torre di Belem, il quartiere dell’Alfama e i suoi tipici tram che si arrampicano lungo le stradine in salita. Lisbona è magica e incantata, il fado risuona ad ogni angolo e riuscirà a trasportarvi in un’altra dimensione.

Per completare una vacanza in Portogallo non c’è niente di meglio che sdraiarsi al sole dell’Oceano Atlantico. Le spiagge dell’Algarve, la regione più meridionale della nazione, vengono prese d’assalto ogni anno dai turisti di tutta Europa grazie alle condizioni meteo spettacolari, alla bellezza e alla trasparenza delle sue acque e ai divertimenti che si possono trovare nelle città della zona, soprattutto Albufeira, mecca della nightlife per i giovani vacanzieri provenienti in special modo da Germania e Inghilterra.

Commenti Facebook: