Turista nello Stato Macedonia – Ecco cosa vedere

guida turistica macedonia

La Repubblica di Macedonia è situata nel cuore dei Balcani, nell’Europa sud-orientale, ed è nata dalla scissione della ex Jugoslavia. E’ un territorio turisticamente inesplorato ma dotato di tutte le infrastrutture necessarie per passare una vacanza bellissima.

Un viaggio in Macedonia non può che iniziare dalla visita della sua capitale Skopje. Raggiungibile dall’Italia con Easyjet e Wizzair, Skopje è una città giovane e dinamica, con molte cose da fare e da vedere e una vita notturna di primo livello. Purtroppo la città venne devastata da un terremoto nel 1963 il quale distrusse numerose zone storiche, ma sono ancora visibili diverse attrazioni, tra cui le chiese bizantine della città, il ponte di pietra di Maometto II e il bazar. La città è famosa per aver dato i natali a Madre Teresa di Calcutta.

Terminata l’esplorazione di Skopje si può iniziare una visita approfondita del Paese. La Macedonia è uno stato senza sbocco al mare e in prevalenza montuoso, dunque è la natura la principale protagonista di una vacanza da queste parti: montagne, fiumi, canyon, laghi e boschi: saprete trovare senza dubbio il panorama che fa per voi. Degni di nota sono i monti Korab e i monti Sar, le cui vette più alte raggiungono quasi i 3000 metri di altitudine.

La Macedonia non ha mare ma ha un bellissimo lago: all’estremità occidentale del paese sorge infatti la cittadina di Ohrid, adagiata sulle sponde dell’omonimo lago, meta ogni anno di numerosi vacanzieri macedoni e non solo, che affollano le stradine acciottolate del centro storico della città e le belle spiagge attrezzate con tutti i moderni comfort del lago. Questa parte di mondo merita senz’altro una visita, le acque del lago di Ohrid sono limpide e trasparenti ed ampiamente balneabili.

Commenti Facebook: