Turista nella città Lisbona – stato Portogallo – Ecco cosa visitare

Tutto quello che c'è da sapere per organizzare il viaggio perfetto alla scoperta di Lisbona

guida-turistica-lisbona

La capitale del Portogallo, Lisbona, è una delle città più affascinanti d’Europa. E’ affettuosamente battezzata la città della luce, e appena arrivati in città si capisce subito perchè: strade bianche che riflettono il sole sempre alto nel cielo, che risplende davanti all’estuario del fiume Tago. Lisbona è stata costruita su sette colli e il suo passato è stato glorioso: è stata la capitale dell’impero più potente del mondo nel 17° secolo, ma la sua ascesa fu brutalmente stroncata dal terremoto del 1776, che la rase al suolo.

Oggi Lisbona ha saputo resuscitare dalle proprie ceneri ed è una città molto piacevole da visitare, a partire dal quartiere della Baixa, fatto costruire dal marchese di Pombal dopo il terremoto. La via principale della zona è Rua Augusta, che finisce sotto l’Arco di Augusto nella Praca do Comercio (piazza del commercio), che si affaccia sul Tago: questa era la meta finale delle navi mercantili che arrivavano dall’Oriente cariche di spezie e tessuti.

Equamente a sinistra e a destra della Baixa sorgono due dei quartieri più vivaci di Lisbona: il Barrio Alto e l’Alfama, raggiungibili a piedi (in salita!) o col tram, da entrambi si possono ammirare bellissimi scorci della città. In cima all’Alfama si trova il castello di Sao Jorge, che nell’antichità era una fortezza mentre oggi è un museo-monumento tra i più apprezzati dai viaggiatori, soprattutto al tramonto, quando il il sole tramonta dietro il ponte sul Tago.

Lungo il fiume Tago si trovano altri tre simboli della città: il Mosteiro dos Jeronimos, il Monumento alle Scoperte e la Torre di Belem, la quale anticamente fu costruita sulla riva, ma l’onda d’urto del terremoto del 1776 spostò il basamento sulla quale si trovava sulla terraferma. Lisbona è una città ricca di simbolismo, a partire dai tram gialli che girano su per le stradine della città passando per il fado, la musica popolare lisbonese, che si può ascoltare ancora oggi in diversi punti della città.

Commenti Facebook: