Turista nello Stato Cuba – Ecco cosa vedere

Una guida turistica come si deve per visitare la meravigliosa isola di Cuba, gemma del mar dei Caraibi.

guida-turistica-cuba

Cuba è una destinazione che suscita emozione fin dal primo momento: l’idea di un mondo magico e fermo nel tempo, dove il passato coloniale si fonde a spiagge da cartolina, un turbinio di colori e odori, canti e balli, tradizioni e gastronomia. Cuba è tutto questo e molto di più, una meta da scoprire e da respirare, da vivere e da rivivere, per un viaggio che vi resterà nel cuore per tutta la vita.

Cuba seppur vittima di embargo da parte degli Stati Uniti ha un settore che si sta sviluppando a passi da gigante: il turismo. E’ una delle voci più importanti dell’economia dell’isola e si concentra perlopiù in grandi alberghi e villaggi con animazione gestiti dallo Stato e da investitori privati; questo tipo di turismo però è molto chiuso e non permette di esplorare l’isola in completa autonomia e libertà, perdendosi così gran parte delle sue bellezze. Ecco perchè sta prendendo sempre più campo a Cuba il turismo fai da te, grazie anche alla presenza delle cosiddette casas particulares, ossia case private che permettono ai turisti di pernottare presso famiglie cubane a prezzi convenienti. In queste case, oltre alla prima colazione, si possono gustare specialità locali a pranzo e a cena e si riuscirà a vivere completamente lo spirito di accoglienza del popolo cubano.

Da visitare oltre all’immancabile capitale L’Avana (spesso la prima tappa di un tour del paese, in quanto destinazione dei voli intercontinentali) le bellissime coste di Cuba, che offrono un’ampia varietà di paesaggi marini, dai paesaggi rocciosi alti e con dirupi fino a bellissime spiagge caraibiche. Si può anche ammirare una barriera corallina incontaminata al largo dell’arcipelago di Camaguey. La costa presenta ampie e profonde insenature che costituiscono porti naturali di eccezionale valore e bellezza, che nel tempo sono diventati sedi delle principali città di Cuba: L’Avana, Santiago di Cuba e Cienfuegos.

Commenti Facebook: