Turista nello Stato Brasile – Ecco cosa vedere

Partiamo alla scoperta dell'immenso Brasile, con le sue splendide città e la sua natura selvaggia e incontaminata.

guida-turistica-brasile

Il Brasile è il quinto paese più grande del mondo ed è un paese che sta avendo uno sviluppo inarrestabile, anche dal punto di vista turistico. Ogni anno infatti sono sempre di più i viaggiatori che si recano in questa splendida terra per ammirarne gli usi e i costumi, le città e i villaggi, la natura selvaggia e incontaminata.

Per entrare in contatto con l’atmosfera brasiliana non c’è niente di meglio che iniziare il tour del Paese da Rio de Janeiro, dove potrete salire sul Corcovado e ammirare la famosa statua del Cristo Redentore che sovrasta la città, e fare un giro sul Pao de Azucar, dove due teleferiche portano in cima alla vetta, che con i suoi 400 metri di altezza sovrasta la baia di Guanabara. Da qui si osserva un panorama ineguagliabile di Rio de Janeiro, senz’altro una delle città più belle del mondo. Impossibile lasciare Rio senza una visita a Copacabana e Ipanema, due delle spiagge cittadine più note e alla moda.

Partiti da Rio con un pizzico di dispiacere è il momento di entrare in contatto con la natura maestosa del Brasile, a cominciare dalle cascate di Iguacu. Si trovano al Nord-Ovest del paese, è dunque meglio raggiungerle in aereo. La città più vicina è Foz do Iguacu, da qui inizia il tour per visitare le cascate, che sono state dichiarate dall’UNESCO patrimonio mondiale dell’umanità. Sarà possibile ammirarle dal lato brasiliano e dal lato argentino. Le cascate sono generate dal fiume Iguazú situato al confine tra Brasile e Argentina. In tutto il sistema consiste di 275 cascate alte fino a 70 metri, lungo i 2,7 chilometri del fiume Iguazu.

Da Foz do Iguacu il tour naturalistico del Brasile continua esplorando la foresta amazzonica, la più grande del mondo. Potrete effettuare escursioni nella foresta, in canoa, jungle trekking e pesca ai piranha, sarà un modo molto interessante per entrare in contatto con la straordinaria flora e fauna locali.

Dopo tanta natura non c’è niente di meglio di un po’ di relax al mare. Il Brasile ha alcune delle coste più belle al mondo, da non perdere un giro a Salvador de Bahia ammirando anche il centro coloniale del Pelourinho ed il mercato Modelo, ma meritano dei giorni anche Morro de Sao Paulo e Praia do Forte.

Commenti Facebook: