In Grecia la citta più popolare Atene

Alzi la mano chi non ha mai pensato di andare nella mitica Grecia? Ebbene se volete passare qualche giorno nell’affascinante città di Atene ecco qualche piccolo consiglio su cosa vedere.

Atene è sicuramente la capitale europea che ha subito i più grandi cambiamenti

nell’arco degli ultimi anni. Atene è ormai a tutti gli effetti una metropoli moderna, ma al contempo rimane una cittadina dal sapore popolare. Qui possiamo assaporare il fascino del passato grazie ai suoi antichi monumenti ma anche la modernità di una metropoli; questo anche per via delle ristrutturazioni e innovazioni apportate per ospitare le Olimpiadi del 2004.

Atene è una città comunque molto caotica e nonostante tutte le novità che sono state apportate continua a mantenere, per fortuna, un fascino tutto particolare dal sapore orientale.

Ma cosa si può vedere venendo ad Atene?

Innanzitutto non perdetevi il Museo Archeologico Nazionale, qui sono custoditi gli oggetti più belli dell’antica Grecia; avrete la possibilità di ammirare i famosi affreschi di Santorini oppure la collezione di idoli delle Cicladi. Da non dimenticare assolutamente una gita all’Acropoli e dintorni, dove l’attrazione più importante è sicuramente il Partenone ossia il tempio dedicata alla dea Atena. Da vedere anche l’Eretteo con le sue colonne raffiguranti figure femminili, le famose Cariatidi, che però sono state sostituite con delle copie a causa dell’inquinamento atmosferico.

Una escursione la merita anche l’Odeon di Erode Attico; è un teatro romano in grado di ospitare addirittura 5.000 spettatori dove ancora oggi si mette in scena il Festival Ellenico con bellissimi balletti e spettacoli musicali di fama mondiale. Se siete qui allora visitate anche il Teatro di Dioniso. Se avete ancora tempo date un’occhiata al museo storico Benaki, che offre ai suoi visitatori un vasto assortimento di oggetti che vanno dall’età della pietra fino alla guerra di liberazione contro la Turchia.

Passiamo ora ad un altro argomento non meno importante, dove mangiare?

Andate nel quartiere Psyrrdove troverete tanti ristoranti tipici greci e caffétterie alla moda oppure potete cercare una delle tante taverne dove poter mangiare piatti tipici della cucina greca e soprattutto spendendo poco. Potete provare la taverna To Kioupi, che troverete proprio in mezzo ai caffè alla moda.

Molto ricercato dai turisti è il ristornate Platanos, che troverete dietro alla Torre dei Venti, e dove gusterete tipici piatti greci caserecci.

Molto famosa e la trattoria Spondi, a detta di molti la migliore osteria di Atene se non addirittura di tutta la Grecia. Ma se volete mangiare a ritmo di musica non perdetevi una sosta alla Taverna Xinos, famosa per gli spettacoli musicali che la resa un vero punto di ritrovo culturale!

Per una tazzina di caffè potete andare intorno alla piazza centrale di Plaka e scegliere una delle tante oppure al Caffé Peros, in piazza a Kolonaki, aperto 24 ore su 24.

Prima di scatenarvi nella vita notturna potete andare al caffè Da Capo, molto trendy sempre a Kolonaki

Per quanto riguarda invece lo shopping, le strade migliori le traverse intorno a Kolonaki, troverete negozi alla moda e esclusive gioiellerie, ad esempio fate un giro all’Emporiko Centro, una galleria esclusiva su più piani. A Monastiraki potrete passeggiare nel mercato coperto, da vedere il mercato del pesce, le macellerie e le drogherie, dove sicuramente troverete qualcosa di culinario da portarvi a casa! Fuori dal mercato poi troverete ristoranti molto semplici ma buoni, dove gustare la patsa, una zuppa a base di interiora di animale… dicono sia ottima nel caso in cui abbiate esagerato degustando il famosissimo ouzo… provare per credere!

Commenti Facebook: