Il paese della birra, delle cozze e della cioccolata: il Belgio

belgio guida turistica

Il Belgio è un paese nel Nord d’Europa dalle piccole dimensioni che è raramente meta dei turisti ma le sue piccole dimensioni possono trarre in inganno.

Il Belgio è un Paese pieno di cultura, di modernità, di storia e di natura. Si presenta geograficamente pianeggiante, e nella zona delle Ardenne domina una gigante e fantastica foresta. Anche i 60 chilometri di spiaggia, al nord del paese sono un vero gioiello.
La popolazione locale e divisa in due gruppi: i valloni e i fiamminghi. I due gruppi si caratterizzano dalla vicinanza geografica e linguistica con la Francia (i valloni) e con i Paesi Bassi e più nello specifico nella regione delle Fiandre (i fiamminghi). La maggior parte della popolazione ed esattamente per il 60% appartiene al gruppo dei fiamminghi, il restante (il 40%) a quello dei valloni. Le città più importanti e famose del Belgio sono: Bruxelles, Anversa, la piccola città di Bruges e Gand.

Tutte diverse ma nello stesso modo interessanti e ricche di cultura. Oltre alle bellezze culturali e naturali tra ci le spiagge, i canali, le foreste e i parchi c’è anche la cucina. Molti non sanno che nel Belgio c’è un’antica tradizione birraia ed è qui che nasce la birra trappista. La birra trappista è chiamata così perché lavorata dai monaci dell’ordine dei Trappisti e ne rimangono solo dieci che producono ancora birra: sei nel Belgio, uno in Austria, due nei Paesi Bassi e uno negli USA. Oltre alla birra sono famosi i formaggi, la cioccolata e i piatti tradizionali della cucina locale. Se ci si vuole fermare in un ristorantino, non si può non ordinare la zuppa ci cipolle, cozze con patatine, accompagnato il tutto da una fresca birra. Piatto tipico delle cucina Belga le cozze servite nella terrina di terracotta e cucinate nel burro.

Commenti Facebook: