La Basilica del Sacro Cuore di Parigi – I monumenti di Parigi

basilica sacro cuore parigi

La basilica del Sacro Cuore è uno dei monumenti più belli e famosi di Parigi ed è un tempio della religione cattolica elevata da Benedetto XV al rango di Basilica minore. E’ rivestita esternamente da pietra calcarea completamente bianca, una pietra che non trattiene polvere e smog, dunque viene pulita in modo naturale dalla pioggia.

La basilica si trova nel quartiere di Montmartre, a nord del centro di Parigi. La costruzione ebbe inizio nel 1873 con l’approvazione del progetto, in quello che ai tempi era soltanto un piccolo villaggio, in cima ad una collina sulla quale nel III secolo fu martirizzato san Dionigi con la decapitazione. La leggenda narra che Dionigi avrebbe preso la sua testa mozzata e avrebbe percorso a piedi alcuni chilometri tenendola fra le sue mani.

La costruzione effettiva ebbe inizio nel 1875 e la chiesa fu conclusa solo nel 1914, ma complice la prima guerra mondiale, venne consacrata soltanto nel 1919. L’inaugurazione fu solenne ma non piacque agli abitanti del quartiere che decisero di snobbarla, continuando ad andare alla messa presso la chiesa di Saint Pierre, una delle più antiche di Parigi.

Oggi la basilica del Sacro Cuore è uno dei monumenti più visitati di Parigi, ed è il quarto luogo più alto della città dopo la Tour Eiffel, il grattacielo di Montparnasse e Les Invalides. Lo stile con cui è stata costruita la basilica si ispira a quello della Cattedrale di Périgueux, opera dello stesso architetto. All’ingresso davanti al portico ci sono le statue dei santi Giovanna d’Arco e Luigi dei Francesi, mentre nel campanile vi è la Savoiarda, ossia la campana maggiore, un riferimento all’annessione della Savoia avvenuta nel 1895. La campana pesa 19 tonnellate e per metterla in posizione furono utilizzati ben 34 cavalli.

All’interno della Basilica si notano poche decorazioni se non il il mosaico d’oro dell’abside, uno dei più grandi del mondo. Dal 1885 è esposto sopra l’altare maggiore il Santissimo Sacramento. All’interno della basilica è presente un bellissimo organo costruito da Aristide Cavaillé-Coll nel 1898, ad oggi uno degli strumenti più grandiosi di Parigi.

Commenti Facebook: