Vivi Lucca 2016, a disposizione 187 mila euro

Per gli eventi della rassegna Vivi Lucca 2016 sono stati stanziati 187 mila euro, giunti direttamente dal comune della città toscana.

vivi-lucca-2016-eventi

Dal Comune di Lucca sono stati stanziati 187.000 euro di finanziamenti per la rassegna ViviLucca 2016, anche se soltanto per alcune delle manifestazioni. Tutti gli eventi in calendario avranno il patrocinio della Città e potranno utilizzare il logo del Comune, avvalendosi di agevolazioni quali l’abbattimento dei costi di affissione, ma non tutti riceveranno contributi diretti in denaro.

Tra gli eventi che riceveranno l’aiuto economico del comune di Lucca ci saranno “Il Settecento musicale a Lucca”, che riceverà 5.000 euro, “Yogarte”, un evento promosso a marzo da Confcommercio che riceverà 15.000 euro, “Effetto Cinema”, in programma ad aprile con 3.000 euro donati dal comune, e “Dance Meeting Lucca” dell’Associazione Europea Danza, a cui andranno 10.000 euro.

I due eventi principali dell’estate lucchese, l’Anfiteatro Jazz a giugno e il Lucca Summer Festival, riceveranno entrambi la cifra di 35.000 euro. Molti altri eventi in città durante tutto l’arco dell’anno, a cominciare dalla riproposizione de “Il canto degli alberi”, in collaborazione con Flam, per il quale saranno stanziati 8000 euro; L’evento Histrionika a cura di EcoEventi riceverà 5000 euro, mentre Cartasia a cura di Metropolis produzioni ne riceverà ben 25.000

Per la Notte Bianca di fine agosto, organizzata grazie ad una collaborazione tra il comune di Lucca e la Confcommercio, verranno stanziati 10mila euro, la stessa cifra che finirà nelle casse del Circolo Lucca Jazz per Lucca Jazz Donna che si terrà a settembre.

Altri eventi con contributi del comune: il festival letterario Luccautori, Lubec e World Press Photo, quest’ultimo finanziato con 15mila euro assegnati a PhotoLux. Gli eventi a Lucca saranno molti di più, ma per una trentina di essi non saranno previsti contributi.

Commenti Facebook: