Sagra del pesce di Chioggia

 

Sagra del pesce di Chioggia_sagra

Alla Sagra del pesce di Chioggia, non vi dovrete per alcun modo  stupire di poter  trovare dei  pesci fuor d’acqua dato che in questo bellissimo borgo veneto è possibile festeggiare uno dei prodotti locale: il pesce e la propria tradizione della pesca.

Da qui in poi il percorso dal mare alla padella sarà decisamente breve per poter assaporare il pesce fresco che verrà proposto alla festa.

Non perdete l’occasione e mettetevi in fila tra i tantissimi stand che vengono allestiti per poter gustare il saoril fritto misto che deve essere accompagnato da  una croccante polenta, da grigliate di pesce e le seppie che devono essere condite in umido condite con polenta.

Non allontanatevi, cercate di beccare all’amo, qui potrete anche degustare un buon vino locale e l’ottima birra rossa artigianale di Chioggia.

Dopo aver portato a termine la copiosa mangiata di pesce non vi resta che poter  prendere parte alle tantissime attrazioni oche vengono appositamente organizzate per la festa come i vari  momenti di musica dal vivo delle band folcloristiche locali, le esibizioni di ballo tra le bellissime vie del borgo e gli spettacoli comici.

Prendendo parte alla festa, vi potrete accorgere di non saper che pesci pigliare, o anche meglio cosa mangiare!

Curiosità?

Chi non è in grado di sentirsi dei pesci fuor d’acqua quando si inizia a parlare dei cognomi di Chioggia!
Il seguente paesino veneto è decisamente famoso per l’elevato tasso di omonimia nei cognomi.
Un Caso emblematico è proprio quello tra i Boscolo e i Tiozzo, risolto dopo aver aggiunto al cognome un fantasioso nomignolo

Edizione 2015

Dal 10 al 19 luglio 2015

A Chioggia, tanti pesci fuor d’acqua

Sagra del pesce

Chioggia (VE)

Commenti Facebook: