Mostra regionale della Toma di Lanzo

Mostra regionale della Toma di Lanzo_sagre

Giungono dai monti, forti, pronti e il popolo li attende in tavola per dargli onore. Sono loro i protagonisti della Valle.

Non stiamo parlando dei magiari piemontesi, bensì dei loro formaggi cui viene fatta in loro omaggio la Mostra regionale della Toma di Lanzo e dei formaggi d’alpeggio di Usseglio.

Allenate subito dunque le papille gustative ai sapori genuini, perché in questo splendido borgo piemontese vi aspettano i migliori formaggi che abbiate mai assaggiato prima.

Toma di Lanzo, fontina d’Aosta, tête de moine, formaggi della Val Camonica, caprini, testun, murazzano, roccaverano, sono questi i nomi dei campioni del buongusto.

Quasi come delle vere e proprie gare tra i formaggi, la sagra è piena di attrazioni e competizioni. Vari cuochi si sfidano per chi è in grado di proporre la migliori ricetta a base di prodotti tipici come Toma di Lanzo e del Lait Brusc, i formaggi Erborinati delle Valli di Lanzo, il Salame di Turgia, i Torcetti, le Paste di Meliga e il miele di montagna, le castagne secche e le confetture.

Gli appassionati d’arte possono assistere inoltre alla tradizionale gara di scultura sulla Toma, opere d’arte fatte con un prezioso alimento creato esso stesso ad arte .

E ancora, la mostra dei 100 migliori produttori del Piemonte e lezioni di cucina per far vedere ed imparare come preparare il pane secondo l’antica tradizione.

C’è posto anche per una stella, il gorgonzola che stupirà i presenti e li allieterà con una risottata preparata secondo la tradizione locale.

La Toma di Lanzo e tutti i formaggi d’alpeggio sono i protagonisti e colonne portanti della Mostra, ma, come ben saprete, non c’è protagonista senza un pubblico che si rispetti pronto ad acclamarlo.

Non perdete tempo, perciò, affrettatevi ad andare alla Mostra regionale della toma di Lanzo e dei formaggi d’alpeggio, per assistere ad uno spettacolo unico e meraviglioso che vi inebrierà di profumi e sapori di un tempo.

Curiosità?
Cosa fa sì che i formaggi d’alpeggio siano così speciali?
La malga. Il luogo, il pascolo, dove i magiari conducono il loro bestiame nei mesi estivi.
Sui monti ad 800 fino ai 2700 metri di altezza le mandrie si irrobustiscono e mangiano erba fresca.
Solo grazie a queste condizioni possono produrre quel latte speciale materia prima e base di formaggi eccezionali.

Edizione 2015

Dal 10 al 19 luglio 2015

I protagonisti della Valle

Mostra regionale della toma di Lanzo e dei formaggi d’alpeggio

Usseglio (TO)

Commenti Facebook: