Eventi nel weekend del 19-20 dicembre a Bologna

Il weekend del 18, 19 e 20 dicembre è tradizionalmente l'ultimo fine settimana prima di Natale. Ecco il programma di Bologna.

bologna-natale-eventi

L’ultimo weekend prima del Natale è tipicamente all’insegna di regali, presepi e mercatini. A Bologna ci saranno anche numerosi eventi, concerti e show a teatro: uno di quelli più attesi è quello di Fiorello “L’ora del Rosario”, che si terrà all’EuropAuditorium, ma anche Paolo Fresu con la rassegna musicale “EnergiaXBologna” e “Storie di Claudia” con Claudia Gerini al Teatro Il Celebrazioni.

Al Museo Davia Bargellini fino a domenica 17 gennaio è attiva la tradizionale rassegna di Natale “Presepi al presente”, con ospiti numerosi artisti contemporanei che propongono al visitatore nuove interpretazioni della tradizione, mentre al Parco della Montagnola da venerdì 18 a mercoledì 23 dicembre ci sarà “Radio Tagadà”, un nuovo varietà del circo Side. Al Palazzo Pepoli c’è il Museo della Storia di Bologna: domenica 20 dicembre spazio ai piccoli con i laboratori e le attività di E’ domenica al Museo! Gli adulti invece dalle 16:00 potranno seguire le visite guidate Il Tè di Palazzo Pepoli per scoprire temi sempre nuovi per concludersi con una buona tazza di tè caldo.

La domenica pomeriggio alle 15.30 parte la visita guidata alla Sala Anatomica e alle collezioni di Palazzo Poggi, dove gli appassionati della scienza si sentiranno a casa e potranno rivivere la storia delle discipline tra il 1500 e il 1700, all’interno dello splendido palazzo cardinalizio divenuto oggi la sede dell’Istituto delle Scienze e il cuore dell’Università di Bologna. Verrà analizzata la natura in tutte le sue forme, fino al più piccolo atomo. Le raccolte di incisioni Aldrovandiane sono una splendida cornice alla collezione zoologica del naturalista bolognese, aprendo la strada verso altre sale piene di interessanti reperti se non addirittura opere d’arte, tra cui modelli in cera e materiali delle collezioni settecentesche dell’Istituto di Anatomia.

Commenti Facebook: