Estate Fiorentina 2016, al via il bando per sei mesi di eventi

Si preannuncia una grande estate 2016 a Firenze, con ben sei mesi di eventi e manifestazioni.

estate-firenze

E’ partito il bando per le proposte per l’Estate Fiorentina 2016. Il capoluogo toscano come ogni anno punta ad accogliere una moltitudine di turisti, che si sommeranno ai residenti, per un pubblico davvero vasto ed eterogeneo. Fino al 24 marzo si potrà partecipare al bando per il calendario di eventi di un’estate sarà lunga sei mesi, dal 30 aprile al 30 ottobre, in cui la Notte Bianca, che si terrà l’ultimo giorno di aprile, rappresenta la Prima notte dell’Estate, l’apertura degli eventi estivi.

Le proposte saranno valutate secondo i criteri di originalità, rilevanza del progetto e innovazione, e anche secondo la loro capiacità di valorizzare parti della città meno conosciute o frequentate dai cittadini.

La Notte Bianca, che darà il via al calendario, prevederà una serie di eventi artistici e culturali all’interno di numerose zone della città tra cui le ville medicee, il Forte Belvedere, le biblioteche o i teatri, che riguarderanno la promozione della lettura e della cultura letteraria. Tra le location spiccano Lungarno Serristori–Terrazzo sull’Arno, il Parco dell’Anconella–Area Barchetto, la Fortezza da Basso–Vasca dei Cigni, i Giardini di Campo di Marte–Viale Manfredo Fanti e molti altri.

Per il calendario dell’Estate Fiorentina 2016 il Comune invita a realizzare eventi in zone meno frequentate e meno battute dai turisti come le Torri, la cinta muraria, lo spazio antistante nel Piazzale delle Cascine e numerose altre location in città. Sarà dato un occhio di riguardo anche a quelle proposte la cui intenzione è quella di valorizzare la rete dei Musei civici, come il Museo Bardini e il Museo Novecento.

I progetti saranno esaminati e valutati da un’apposita commissione e i vincitori godranno di diverse agevolazioni, tra cui la concessione gratuita del suolo pubblico nel caso di eventi a ingresso libero e l’abbattimento dell’80% della Cosap nel caso di eventi a pagamento.

Commenti Facebook: