BTO 2015, online il programma degli eventi

La BTO 2015 prenderà il via i prossimi 2 e 3 dicembre a Firenze, e il calendario degli eventi si prospetta decisamente interessante.

bto-2015-firenze

La BTO 2015, la manifestazione per il mondo del turismo 2.0, si svolgerà alla Fortezza da Basso di Firenze il 2 e 3 dicembre. Il programma è ricco di eventi e sarà un’edizione all’insegna della SYNCHRONICITY che coinvolgerà le aziende più importanti del turismo internazionale come Booking.com, TripAdvisor, Trivago, Expedia, Airbnb, Best Western e molte aziende web Facebook, Google, Uber e molte altre.

Il programma degli eventi si arricchisce grazie alla collaborazione con “Signori del Vino”, il programma ideato e condotto da Marcello Masi, direttore del TG2. Confermata la presenza di Fabio Zaffagnini di Rockin’ 1000, invitato per ricevere il premio BTO come miglior evento web dell’anno: il suo originale video-invito superò 26 milioni di visualizzazioni su Youtube, convincendo i Foo Fighters ad esibirsi a Cesena.

PhoCusWright presenterà una ricerca sulle 10 mosse che cambieranno il turismo mondiale, mentre Trivago metterà in mostra invece le abitudini alla ricerca dei viaggi in Italia e all’estero. Dal canto suo Criteo mostrerà i dati aggiornati su come sta crescendo l’acquisto di viaggi tramite dispositivi mobili, mentre Episteme dettaglierà le abitudini di viaggio dei giovani tra i 18 e 34 anni.

I temi della manifestazione sono 7: Mobile, Distribution, Sharing, Social, Destination, Market Leader e Innovation. Ci saranno in tutto ben 149 eventi tra cui la presentazione delle linee guida del turismo per la Destinazione Toscana nei prossimi 5 anni, il progetto “Terre di Pietro. Sulle tracce di un maestro itinerante” promosso da quattro governance del turismo, la nuova edizione di “State of The Net”, dedicata al tema degli algoritmi e al loro impatto sulla vita delle persone e delle aziende.

Ci saranno anche numerosi ospiti, come Enrico Belisario, membro del Tavolo permanente per l’innovazione e Stefano Quintarelli, presidente del Comitato di indirizzo dell’Agenzia per l’Italia digitale. Molto atteso l’incontro “L’innovazione sociale nel turismo”, a cura dell’Associazione italiana turismo responsabile che presenterà il progetto europeo Migrantour, dove gli immigrati si trasformano in guide per turisti in 12 città europee.

Commenti Facebook: