Musei particolari in giro per il mondo, parte 2

Musei particolari in giro per il mondo, parte 2

maggio 16th, 2014
Musei mondiali

Musei particolari in giro per il mondo

Spostandoci a Las Vegas possiamo ammirare, oltre che videopoker ed hotel pazzeschi, il Museo delle stragi e della mafia: precisamente si tratta del National Museum of Organized Crime and Law Enforcement Museum.

In questo particolare sito possiamo ammirare vari tipi di oggetti appartenuti alla criminalità: dalla insanguinata parete del garage dove il boss Al Capone è ricordato per la strage di San Valentino, alla sede stessa dove negli anni Cinquanta si tenne il Kefauver Comitée, la commissione del Senato americano contro la mafia. Dai primi interessati visitatori è stato definito con frasi del tipo

Un connubio fra attrazione morbosa e disgusto affascinato, complice anche la sceneggiata all’ingresso in cui si viene trattati come sospetti criminali. Comunque un sito di grande interesse storico-sociale. E per ricordare il periodo del proibizionismo e della mafia americana.

Le fogne parigine hanno sempre attratto molti scritti di scrittori famosi, uno su tutti Hugo ne I miserabili: questi intricati, misteriosi e paurosi cunicoli sono oggi visitabili. Larghi, labirintici e intrisi d’umidità, grandi quasi quanto i tunnel della metro e così larghi da farci passare una modesta imbarcazione per far scorrere i liquidi stagnanti.

Con lo sguardo rivolto verso l’alto, un contorto miscuglio di tubi e cavi si presenta al turista: acqua potabile ed elettricità per i parigini, che ci piace pensare come nei vecchi tempi quando si addentravano furtivamente nei sotterranei dell’affascinante capitale francese, impegnati in complotti contro la corona o fugaci passioni amorose.

Destinazione: Tokyo! E’ qui che si trova il singolare museo dei parassiti: Meguro ParasiteMuseum (definito da poco il museo più strano del globo, da numerose riviste a tema): Una visita approfondita nel piccolo mondo dei parassiti in cui tutte le specie finora studiate sono esposte in una visione generale ed una maggiormente dettagliata sul loro ciclo di vita e la loro riproduzione. La sede è una struttura fondata nel 1953 che è ancora oggi un importante centro di ricerca sulla vita di queste piccola forme di vita.

Commenti Facebook: