Nuove regole per il trasporto di polveri nel bagaglio a mano in tutti i voli diretti negli Stati Uniti

10 luglio, 2018 di Elisa Volia1euro.it

La compagnia italiana Alitalia informa tutti i suoi passeggeri che dal 30 giugno 2018 sono entrate in vigore le nuove disposizioni relative al trasporto di polveri nel bagaglio a mano del TSA (Transportation Security Administration) degli Stati Uniti. Queste disposizioni dovranno essere rispettate da tutte le compagnie aeree che volano negli Stati Uniti.

Secondo le nuove regole del TSA i contenitori con le polveri con un peso uguale o superiore a 340 grammi non potranno essere trasportati nel bagaglio a mano ma nel bagaglio in stiva. Le uniche eccezioni sono per:

– Alimenti per neonati (se presente uno o più neonati a bordo);
– Medicinali in polvere (solo se il passeggero ha con se una prescrizione medica);
– Resti umani contenuti in urne cinerarie;
– Polveri acquistate dopo il controllo di sicurezza opportunamente sigillate.

Se il passeggero si rifiuta di inserire le polveri nel bagaglio da stiva, la compagnia potrebbe rifiutarsi di far imbarcare il passeggero.

Commenti Facebook: