Prossima fermata: l’Istria, la meta più bella della Croazia

16 aprile, 2018 di Elisa Volia1euro.it

Con chilometri di spiagge stupende, città storiche, club leggendari e un dolce entroterra l’Istria sa rispondere alle esigenze dei viaggiatori più diversi.

Una delle zone della Croazia più amate dai turisti italiani e non solo è sicuramente l’Istria, una vasta penisola a forma di cuore che si allunga verso un Adriatico incredibilmente pulito e trasparente. Facilmente raggiungibile in auto dall’Italia, l’Istria vanta un’industria turistica sviluppata ormai da decenni, è quindi un’ottima scelta per chi vuole organizzare una vacanza in autonomia senza stress.

La penisola dell’Istria è una regione della Croazia settentrionale che si estende nel mare Adriatico tra il Golfo di Trieste e il Golfo del Quarnaro. Alle sue spalle si trovano i monti delle Alpi Giulie e delle Alpi Dinariche. La sua capitale amministrativa è Pola. Una piccola parte dell’Istria, inclusa la città di Capodistria, appartiene alla Slovenia e un’altra piccola zona all’Italia.

Le spiagge dell’Istria sono principalmente di sassi o scogli, mentre le spiagge cittadine sono generalmente terrazze cementate. Le spiagge sabbiose sono più rare ma si possono trovare. Tra le più belle spiagge dell’Istria si possono ricordare la spiaggia Kolumbarica nel Parco naturale di Kamenjak, le spiagge di Punta Verudela, spiaggia Brulo e Bellevue a Porec, spiaggia Baluota a Rovigno, Baia Lone e Spiaggia Porton Biondi.

Prima o dopo la spiaggia potete visitare le importanti attrazioni storiche e culturali della regione, tra cui la splendida arena di Pola; se vi resta tempo inoltratevi nell’entroterra istriano, meno famoso ma non privo di fascino.

Porec è probabilmente la più visitata tra le località istriane, ha tutto ciò che un turista potrebbe desiderare: ampia scelta di hotel e resort di varie fasce di prezzo, un grazioso centro storico, un mare cristallino, una bella spiaggia cittadina e numerose altre nei dintorni, attrezzate o selvagge. La meraviglia architettonica della città è la Basilica Eufrasiana, dichiarata Patrimonio dell’Umanità Unesco.

Porec è inoltre la meta perfetta per i giovani in cerca di divertimento grazie alla sua scatenata vita notturna e ai leggendari club dove suonano dj di fama internazionale e per gli amanti di sport più diversi come windsurf, sci nautico, immersioni, vela, kayak, escursionismo, mountain bike, paracadutismo, arrampicata, speleologia e tanti altri ancora.

Commenti Facebook: