Aeroporto di Rimini: come fare oltre 1 milione di utili con nemmeno 250mila passeggeri

19 Aprile 2017

aeroporto-rimini

Il Consiglio di Amministrazione di AIRiminum 2014 S.p.A, società che gestisce l’Aeroporto Internazionale di Rimini e San Marino “Federico Fellini”, ha approvato il bilancio dell’esercizio 2016, la cui gestione si è chiusa in positivo, con un utile netto di 1.128.019 euro per il gruppo AIRiminum.

Il 2016 è stato un anno di grande crescita per gli aeroporti medi italiani, come per quello di Rimini, Genova e Trieste, infatti, i bilanci risultano essere tutti in crescita. Questo risultato però non deve far abbassare la guardia e distogliere dall’unica priorità per una società a gestione privata, ossia, il rispetto dell’equilibrio economico.

L’ENAC ha sottolineato che se per 3 anni consecutivi si registrano delle perdite, toglierebbe la concessione triennale data a AIRiminum 2014.
L’Amministratore Delegato invita tutti quanti gli interessati al Palacongressi di Rimini dove saranno presentati i progetti per i prossimi 3 anni, che sono molto più ambiziosi ma il cui raggiungimento non può prescindere da uno sforzo congiunto dell’intero sistema romagnolo.